Integratori e salute

By | July 13, 2022

La quercetina è un pigmento che appartiene a un gruppo di composti vegetali chiamati flavonoidi i quali sono naturalmente presenti in verdura, frutta, grani, tè, vino. Sono stati collegati a numerosi benefici per la salute, inclusi rischi ridotti di malattie cardiache, cancro e disturbi degenerativi del cervello. Gli effetti benefici dei flavonoidi come la quercetina derivano dalla loro capacità di funzionare come antiossidanti all’interno del corpo (gli antiossidanti sono composti che possono legarsi e neutralizzare i radicali liberi).

Gli alimenti che contengono comunemente quercetina includono cipolle, mele, uva, frutti di bosco, broccoli, agrumi, ciliegie, tè verde, caffè, vino rosso e capperi.

I radicali liberi sono molecole instabili che possono causare danni cellulari quando i loro livelli diventano troppo alti. I danni causati dai radicali liberi sono stati collegati a numerose condizioni croniche, tra cui cancro, malattie cardiache e diabete La quercetina è il flavonoide più abbondante nella dieta. Si stima che una persona media ne consumi 10-100 mg al giorno attraverso varie fonti di cibo. Gli alimenti che contengono comunemente quercetina includono cipolle, mele, uva, frutti di bosco, broccoli, agrumi, ciliegie, tè verde, caffè, vino rosso e capperi. È anche disponibile come integratore alimentare in polvere e capsule.

Chi prende la quercetina e perchè

Le persone prendono questo integratore per diversi motivi, tra cui:

  • aumentare l’immunità
  • combattere l’infiammazione
  • combattere le allergie
  • aiutare le prestazioni dell’esercizio
  • mantenere la salute generale

La ricerca ha collegato le proprietà antiossidanti della quercetina a vari potenziali benefici per la salute. Ecco alcuni dei suoi principali vantaggi basati su studi scientifici

La ricerca mostra che alti livelli di radicali liberi possono aiutare ad attivare i geni che promuovono l’infiammazione. Pertanto, alti livelli di radicali liberi possono portare a una maggiore risposta infiammatoria Mentre una piccola infiammazione è necessaria per aiutare il tuo corpo a guarire e combattere le infezioni, l’infiammazione persistente è collegata a problemi di salute, inclusi alcuni tipi di cancro, nonché malattie cardiache e renali Gli studi dimostrano che la quercetina può aiutare a ridurre l’infiammazione

In categoria: