Batteria per Auto: come scegliere correttamente

By | December 16, 2018

La batteria, o come viene anche chiamata nei centri specializzati, l’accumulatore, è uno degli elementi imprescindibili per il funzionamento della nostra auto.
Spesso però si tende ad accontentarsi di batterie per auto a basso costo, con prestazioni minime che vanno cambiate di frequente poichè dotate di un ciclo di vita molto breve. Inoltre il gran numero di optional tecnologici sono una fonte sempre crescente di consumo di energie e mettono sotto sforzo la nostra batteria.

Ma quindi come possiamo scegliere una buona batteria per auto?

Batteria per auto

Possiamo effettuare la nostra scelta basandoci su tre macro fattori, tutti estremamente validi:

  • La marca: esistono infatti dei notissimi brand (che non staremo ad elencare per ovvi motivi) che, vista la loro pluridecennale esperienza, sono una garanzia certa della qualità del prodotto che vendono.
  • Le dimensioni: ogni auto ha un alloggiamento per la batteria. Inutile dire che a prescindere da marca e prestazioni scelte, le dimensioni contano eccome: se fosse troppo piccola rischierebbe di muoversi causando problemi, se fosse troppo grande sarebbe impossibile da montare.
  • La tipologia: quella più diffusa è quella delle batterie per auto al piombo-acido. Ma ci sono anche le ECM (ehnanced cycling mat) per le macchine dette city-car.

Ovviamente, a prescindere dalle categorie illustrate, per scegliere correttamente la vostra batteria per auto è bene far fede al libretto della macchina e controllare accuratamente amperaggio e capacità. Considerate inoltre che se la macchina è dotata di un sistema star & stop, la batteria richiederà delle piastre maggiorate e più resistenti.

In categoria: